E non Andre neppure Girodel dato che ne accorgono

E non Andre neppure Girodel dato che ne accorgono

E’ Oscar affinche si accorge cosicche la cameriera affinche entra tra le altre in andare verso modificare d’abito la Principessa e “diversa” (“sembra un uomo”), e giacche si accorge dell’uscita della vera principessa al posto della cameriera.

Negare i vestiti, rinunciare ruoli imposti, analizzare per percorrere la propria decisione, per maniera oltre a (Oscar) ovverosia tranne (Maria Antonietta) adulto. E’ fascinoso affinche le coppia si incontrino e impulsivamente si piacciano, tanto persino nella discordanza. Sono complementari.

Oscar e con l’aggiunta di matura, pero ha nel audacia la propria inizio (quella vissuta unitamente Andre), e guarda insieme giusta altezzosita il adolescente Girodel, giacche non si accorge dei dettagli, il perverso e nei dettagli, nell’atteggiamento strambo della cameriera in quanto entra. Inquietudine effeminato?. No, giusta maestria d’osservazione. La nostra non e semplice capace per tirare di scherma. E’ oggettivamente brava e preparata.

Tutta la pezzo cifra di rappresentazione di bio della donna, la ritroviamo, molto, quantita simile nel lungometraggio Maria Antonietta di Sofia Coppola (in quanto non per fatto trova improvvisamente l’appoggio distributivo ed finanziario della Tohokushinsha Film, in precedenza improvvisamente nei titoli di inizio). Luogo Maria Antonietta giocava con le farfalle (la allegoria la conosciamo), Kirsten Dunst lo fa col cane, Maria Teresa ha verso lei simili preoccupazioni, conforme affettuosita, la Dunst esce, da una palazzo tranquilla e discreta,lei sfoggio verso festa, mediante la carrozza da anniversario, va al base d’incontro attraverso lo avvicendamento e prende colpa l’idea della svestizione, e di arrendersi l’ultimo immagine amorevole e infantile del adatto nazione: il cagnolino, esattamente. Continue reading “E non Andre neppure Girodel dato che ne accorgono”